Bridgerton 3: Si parlerà ancora di Anthony e Kate

La seconda stagione di Bridgerton è appena arrivata su Netflix e ha portato su schermo Il visconte che mi amava, il secondo libro della saga di Julia Quinn, sebbene con notevoli modifiche.
Nel romanzo su Kate e Anthony, la storia tra i due viene molto approfondita, anche quella da coniugi. I fan, per questo motivo, si sono chiesti se rivedranno la coppia in futuri episodi, come invece non è stato concesso per Daphne e Simon, per volontà dell’interprete di quest’ultimo, che ha voluto salutare la serie.

A fugare questo dubbio sono gli stessi Simone Ashley e Jonathan Bailey, gli attori che prestano i volti ai Kathony, i quali affermano che la storia tra i loro personaggi è “appena iniziata”. I due confermano inoltre il loro ritorno nella terza stagione, già certa così come la quarta.

Jonathan Bailey e Simone Ashleyin Bridgerton.
Cr. Liam Daniel/Netflix © 2022

Torneremo! La storia tra Kate e Anthony è appena iniziata.

Inoltre l’attrice afferma:

Nella seconda stagione, ci sono stati un sacco di tira e molla tra Kate e Anthony, ci sono state complicazioni con la famiglia, e poi i due si sono ritrovati verso la fine. Penso che tutto sia appena iniziato. Mi piacerebbe vedere Kate lasciarsi andare un po’ di più e giocare di più nella terza stagione. E vorrei vederli vivere appieno quell’amore. Penso che se lo meritino entrambi.

La trama della terza stagione non è ancora stata rivelata. Sebbene la prima e la seconda abbiano seguito l’ordine dei libri, la terza pare non seguire necessariamente questa scia, ma quella dettata dalla creatività.
Al comando ci sarà una nuova showrunner, Jess Brownell, che si occuperà della terza e quella quarta stagione.

Per ogni novità su Bridgerton e sullo spinoff, Big Queen Tings, vi suggeriamo di seguirci su Facebook e Instagram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.