Bridgerton: Phoebe Dynevor rivela in che modo il Duca sarà presente nella stagione 2

È ormai noto che Regé-Jean Page, l’interprete del Duca Simon Busset, non sarà presente nella seconda stagione di Bridgerton.

La serie, rinnovata fino al quarto ciclo di episodi e con uno spin-off in programma (del quale trovate qui tutte le informazioni), dovrà perciò fare a meno di una presenza che è stata davvero catalizzante per il pubblico.

Regé-Jean Page e Phoebe Dynevor si sono esposti sulla vicenda, facendo perno sulla necessità di seguire la trama narrata dai libri di Julia Quinn, ai quali Bridgerton si ispira. La scrittrice li ha pensati infatti meno centrali nelle altre stagioni, focalizzandosi di volta in volta su di un membro diverso della famiglia di Daphne.

Ma nessuno aveva ancora approfondito il modo in cui la figura del Duca verrà trattata nei nuovi cicli di episodi. Nessuno fino ad adesso.
Ora infatti è l’interprete di Daphne Bridgerton, Phoebe Dynevor, ad affrontare la questione. L’attrice sostiene che la seconda stagione sarà sicuramente differente.
Ma, sebbene il Duca non avrà nuove scene, non sarà dimenticato nella season 2.

“Credo ci siano davvero tanti riferimenti a lui, nei nuovi episodi. E penso che vedremo il bambino”. “Al contempo ci focalizzeremo di più sui rapporti di Daphne con la sua famiglia.”

Secondo l’attrice la seconda stagione non deluderà i fan, che saranno soddisfatti di ciò che vedranno. “La gioia della serie sarà quella di scoprire pian piano nuove storie d’amore”.
“Nessuna stagione sarà uguale a un’altra e ci sarà sempre un’euforia diversa.”

“La stagione due sarà davvero differente e magica nel suo modo unico”, afferma l’amata interprete di casa Bridgerton.

Per tutte le novità su questa e altre serie, vi invitiamo a continuare a seguirci su Facebook e Instagram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.