Day Shift: recensione in anteprima del nuovo film Netflix (senza spoiler)

Il 12 agosto arriva su Netflix il nuovo film originale Day Shift, con Jamie Foxx protagonista e produttore esecutivo.

Lo abbiamo visto in anteprima e ve ne parliamo dopo il trailer con una recensione senza spoiler.

Sinossi

Bud Jablonski (Foxx) è un padre che lavora duramente per permettere a sua figlia di condurre una vita dignitosa. Pulire le piscine di motel e di ricchi californiani è però solo una copertura per la sua vera fonte di reddito: uccidere i vampiri. Tuttavia, anche i non morti si evolvono, e questo renderà la vita difficile a Bud e al gruppo internazionale di cacciatori di vampiri con cui collabora.

DAY SHIFT. Dave Franco e Jamie Foxx. Cr. Parrish Lewis/Netflix © 2022

Regia e sceneggiatura

Day Shift segna il debutto alla regia di J.J. Perry… e la sua mano si nota subito. Il nuovo film Netflix è infatti ricco di scene di azione, con coreografie di combattimenti ben architettate, figlie proprio dell’esperienza pluriennale di Perry come stunt coordinator e coreografo di lotte.

La sceneggiatura è affidata a Tyler Tice e Shay Hatten. Già dal primo frame, la cornice di Day Shift ci posiziona in un film d’azione con componenti horror, che però non si vuole prendere troppo sul serio.
Nonostante i prodotti incentrati sui vampiri ormai si inseguano, Day Shift mischia la mitologia classica di questo filone con elementi più inconsueti e azzardati, capaci tutto sommato di dare al film un proprio taglio e lasciarsi guardare anche nei momenti dove i cliché la fanno da padrone.

DAY SHIFT. J.J. Perry, Snoop Dogg e Jamie Foxx. Cr. Parrish Lewis/Netflix © 2022.

Cast e personaggi

Insieme a Jamie Foxx, che ritorna in grande spolvero come primo volto di un film, troviamo Dave Franco (6 Underground) nel ruolo dell’impacciato supervisore di Bud, un sorprendente Snoop Dogg nei panni del cacciatore di vampiri Big John, Natasha Liu Bordizzo (The Society) nelle vesti della nuova misteriosa vicina di casa del protagonista, Oliver Masucci (Dark) nei panni del braccio destro della big villain interpretata da Karla Souza (How to Get Away with Murder). Un casting decisamente promosso, quello affidato a Stuart Aikins e Deanna Brigidi, che hanno scelto anche Steve Howey (Shameless), Scott Adkins (John Wick 4), Meagan Good (Shazam!) ed Eric Lange (Lost) per completare il parterre secondario.

DAY SHIFT. Oliver Masucci as Klaus in Day Shift. Cr. Andrew Cooper/Netflix © 2022.

Il nostro giudizio finale

Day Shift è un concentrato di azione che, tra sparatorie e combattimenti ottimamente diretti da J.J. Perry, riesce a dare un risvolto inconsueto a una trama piuttosto prevedibile, strutturata su una sceneggiatura non troppo ricercata. Il film originale Netflix è comunque in grado di intrattenere lo spettatore lungo tutti i suoi 111 minuti, soprattutto grazie al supporto di un cast di tutto rispetto capitanato da un ottimo Jamie Foxx.

Per non perdervi gli aggiornamenti su film e serie TV continuate a seguirci su Facebook e Instagram.

DAY SHIFT. Karla Souza. Cr. Netflix © 2022.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.